In primo piano
Sindacale
2 Febbraio 2024

Circolare n. 25 del 29 gennaio 2024 “Importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale, dell’assegno di integrazione salariale del FIS, dell’assegno di integrazione salariale e dell’assegno emergenziale per il Fondo di solidarietà del Credito, dell’assegno emergenziale per il Fondo di solidarietà del Credito Cooperativo, dell’assegno di integrazione salariale del Fondo di solidarietà riscossione tributi erariali dei trattamenti di disoccupazione NASpI, DIS-COLL e ALAS, dell’indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa (ISCRO), dell’indennità di disoccupazione agricola e dell’assegno per le attività socialmente utili relativi all’anno 2024”

Circolare n. 25 del 29 gennaio 2024 “Importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale, dell’assegno di integrazione salariale del FIS, dell’assegno di integrazione salariale e dell’assegno emergenziale per il Fondo di solidarietà del Credito, dell’assegno emergenziale per il Fondo di solidarietà del Credito Cooperativo, dell’assegno di integrazione salariale del Fondo di solidarietà riscossione tributi erariali dei trattamenti di disoccupazione NASpI, DIS-COLL e ALAS, dell’indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa (ISCRO), dell’indennità di disoccupazione agricola e dell’assegno per le attività socialmente utili relativi all’anno 2024”

Potrebbero interessarti

ship2shore
17 Dicembre 2020

Rassegna Stampa del 17.12.2020

Cinzia Zincone è il nuovo commissario del porto di Venezia Con Musolino a Civitavecchia, l’AdSP del Mare Adriatico Settentrionale affidata pro tempore al provveditore alle Opere Pubbliche. A Napoli...

informare-1
19 Gennaio 2021

Rassegna Stampa del 19.01.2021

Lo scorso anno il traffico delle merci nel porto di Taranto è diminuito del -12,2%    https://www.informare.it/news/gennews/2021/20210075-porto-Taranto-traffico-Y-2020.asp    

CORRIERE-MARITTIMO
22 Luglio 2021

Rassegna Stampa del 22.07.2021

Assoporti, emendamento dragaggi: “Serve ancora semplificazione e certezza dei tempi”   https://www.corrieremarittimo.it/ports/assoporti-emendamento-dragaggi-serve-ancora-semplificazione-e-certezza-dei-tempi/