In primo piano
Sindacale
Area riservata
Chioggia – Soc. Coop. Serviport

Chioggia – Soc. Coop. Serviport

  • Staz. Passeggeri Ro-Ro Val Da Rio - 30015 Chioggia
  • Tel: 0481.410638
  • serviportsc@gmail.com
Chioggia – Soc. Coop. Serviport

La Società Cooperativa Serviport a r.l. è attualmente una cooperativa abilitata nel porto di Chioggia alla fornitura di prestazioni di lavoro portuale temporaneo, ai sensi e nel pieno rispetto delle previsioni di cui all’art.17 legge n.87/1994.

La cooperativa fu costituita in data 27 febbraio 1995 per lo scioglimento ex lege della Compagnia Lavoratori Portuali – Chioggia, ai sensi e per gli effetti dell’art.21, comma 1, lett. b) legge n.84/1994, divenendo effettivamente operativa in ambito portuale soltanto a decorrere dal 2 maggio 1997 e succedendo di fatto, anche dal punto di vista storico e del tessuto sociale, alla vecchia Compagnia Portuale.

Nella Servirport, infatti, transitarono in regime di continuità di rapporto di lavoro diversi soci-lavoratori della disciolta Compagnia Lavoratori Portuali – Chioggia, così dando vita ad un pool dedicato alla fornitura di manodopera portuale altamente qualificato, oltre che munito di elevatissima esperienza, in possesso di risorse proprie con specifica caratterizzazione di professionalità nell’esecuzione delle operazioni portuali.

Nel corso degli anni successivi, esaurita la fase transitoria, la Serviport è sempre stata autorizzata dall’Autorità Marittima di Chioggia, senza soluzione di continuità, alla fornitura di lavoro portuale temporaneo ex art.17 legge n.84/1994, da ultimo con provvedimento del 18 agosto 2011; attualmente, il regime autorizzatorio è in fase di proroga, per essere nel frattempo intervenuta la competenza dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale (la quale, con la riforma del 2016 della legge n.84/1994, ha esteso le proprie funzioni amministrative sul porto di Chioggia).

La Serviport, anche a seguito del passaggio generazionale che ha progressivamente comportato il subentro di nuovi e giovani soci nella compagine sociale, è attualmente costituita da n.31 soci (30 operativi ed un dipendente) ed è in grado, nel pieno rispetto dell’art.17 legge n.84/1994, di fornire le proprie prestazioni in favore delle imprese portuali operanti nel porto di Chioggia ai sensi dell’art.16 legge n.84/1994.

A decorrere dal 2017, inoltre, i lavoratori della Serviport sono pure autorizzati a lavorare nel porto di Venezia-Marghera, in regime di distacco temporaneo tramite la locale impresa abilitata ex art.17 legge n.84/1994, per effetto di uno specifico protocollo intervenuto con l’A.d.S.P. di Venezia.

La Serviport può attualmente contare sulla professionalità e sull’esperienza di 30 soci polivalenti e muniti dell’esperienza, della professionalità, della formazione e delle informazioni necessarie per lavorare nell’ambito portuale in condizioni di massima efficienza e sicurezza, anche attraverso l’uso di mezzi meccanici di ultima generazione (sia gru che carrelli portuali).

La Cooperativa, grazie ai notevoli sacrifici dei propri soci e ad un’attenta politica di razionalizzazione dei costi, ha superato una delicata fase di crisi causata dalla carenza di occasioni di lavoro nel porto di Chioggia (in concomitanza con la notevole contrazione dei traffici portuali dello scalo clodiense, tuttora in difficoltà) e, anche per effetto di una oculata politica di confronto con gli operatori e gli enti portuali, può oggi guardare al proprio futuro facendo affidamento su una progressiva stabilizzazione verso l’aumento della media annuale delle giornate di lavoro.

L’obiettivo di medio-lungo periodo della Serviport rimane sempre quello di garantire la massima distribuzione delle occasioni lavorative dei propri soci-lavoratori, assicurando agli stessi le migliori condizioni di sicurezza attraverso adeguati e continui percorsi formativi e di aggiornamento professionale.

 

Condividi questa pagina